Anno nuovo: come riorganizzare le stanze di casa con le etichette

organizzare con etichette

Con l’anno nuovo c’è voglia di ripartire al meglio e le etichette offrono un valido supporto per svecchiare gli ambienti, riorganizzandoli secondo logiche più razionali, semplificando ed eliminando il superfluo.

L’etichettatura può fornire, infatti, un ottimo aiuto per ordinare in maniera efficace e funzionale gli oggetti presenti nei vari ambienti domestici.

Cassetti, armadi, mensole e scaffali possono essere ottimizzati – specie nel caso in cui la disponibilità di spazio sia limitata – grazie al ricorso ad un buon sistema di etichettatura.

Di seguito, vediamo come usare le etichette per organizzare ogni stanza di casa in base a specifiche esigenze.

Cucina: come organizzarla con le etichette

In cucina le etichette possono essere molto utili per catalogare le spezie ed altri ingredienti.

In particolare, si possono applicare su vasetti e barattoli in cui sono conservati sale, zucchero, caffè, pepe ma anche tè, tisane, camomilla e altri prodotti adatti ad essere tenuti in dispensa, come frutta secca, miele e aromi.

Indispensabile scrivere sulle etichette:

  • Data di scadenza;
  • Data di apertura – ad esempio per la pasta, il riso, thè e tisane.

Allo stesso modo, l’etichettatura può rendere più semplice l’organizzazione dei prodotti per la pulizia qualora, ad esempio, si utilizzino formulazioni fatte in casa (invece di detersivi commerciali).

Scrivere in modo chiaro la destinazione d’uso dei prodotti per la casa può aiutare anche a non fare confusione ed evitare di conseguenza il pericolo di scambiare un prodotto con un altro.

L’etichettatura per l’area soggiorno e studio

La zona ‘living’ può risultare piuttosto difficile da tenere in ordine, soprattutto quando ci sono bambini in casa che la usano come area studio.

In casi del genere, è bene dotarsi anzitutto di scatole di plastica o di cartone, in cui riporre il materiale scolastico (ma anche giochi e altri oggetti da riporre).

  • I contenitori possono essere etichettati in maniera da rendere il loro contenuto facilmente riconoscibile ogni qual volta è necessario.
  • Lo stesso vale per cartelle, faldoni e raccoglitori in cui sono riposti documenti cartacei di vario genere (fatture, bollette, ricevute, contratti).
  • Ordinare per bene questo tipo di cartelle – magari dividendo per anno e tipologia – può far risparmiare tantissimo tempo quando si cerca un determinato documento.
  • Naturalmente, l’etichettatura può essere di grande aiuto anche per organizzare gli spazi dedicati allo smart working oppure alla didattica a distanza, catalogando appunti, documenti e fatture oppure contrassegnando quaderni, libri, taccuini e raccoglitori.

In tal caso è possibile adoperare etichette colorate (o semplicemente bicolori) per rendere più semplice l’identificazione di alcuni oggetti rispetto ad altri.

Scopri le etichettatrici smart in offerta per la tua casa

Etichettatura dell’area camera da letto/cabina armadio

L’etichettatura può risultare estremamente utile per organizzare l’armadio, sia che si trovi in camera da letto sia che faccia parte di un ambiente a sé stante.

  • La prima cosa da fare è separare i capi di cui disfarsi da quelli da conservare o riporre altrove; poi occorrono contenitori o scatole in plastica in cui disporre i vari articoli.
  • Su ogni scatola o contenitore va poi apposta un’etichetta, che riporti il tipo di indumenti (camicie, pantaloni, maglioni e così via) e altre informazioni utili, quando ci si ritrova ad organizzare il famigerato ‘cambio di stagione’.

Come usare le etichette per la zona bagno

Anche in bagno è possibile affidarsi all’etichettatura, sia per catalogare i prodotti per la pulizia sia cosmetici ed accessori.

  • Questo è necessario, come in cucina, anche per capire se un prodotto è obsoleto e scaduto, nel caso le etichette originali sbiadissero. Per i cosmetici, creme, bagnoschiuma, shampoo ecc. è importante riportare la data d’acquisto.
  • Ad esempio, le creme solari dopo un anno generalmente non sono più efficaci, il che vuol dire che non proteggono più dai raggi solari, diventando praticamente inutili.
  • Per cosmetici e accessori di piccole dimensioni, il consiglio è quello di usare le etichette su appositi raccoglitori, utili anche per sfruttare al meglio lo spazio disponibile.
  • Inoltre, è bene etichettare soprattutto oggetti che non siano esposti al contatto diretto con l’acqua che, alla lunga, rischia di rovinare le etichette.

ACQUISTA P-TOUCH CUBE

I dispositivi Brother per le etichette di casa

Per sfruttare al massimo le potenzialità organizzative delle etichette, è necessario dotarsi di una stampante etichettatrice in grado di soddisfare le proprie esigenze.

Rispetto a contesti professionali, l’etichettatura ‘domestica’ non richiede dispositivi particolarmente grandi; al contempo, è bene non rinunciare alla qualità ed all’affidabilità, scegliendo prodotti di marca come Brother*, tra le aziende più qualificate del settore printing.

La stampante Brother PT-CUBE, disponibile all’interno dello store di FastBrain*, rappresenta un’ottima soluzione per chi vuole stampare etichette (con larghezza fino a 12 mm) da utilizzare in casa: compatta e maneggevole, questa etichettatrice alimentata a batteria è dotata di connettività Bluetooth ed è collegabile a smartphone e tablet.

In più, consente di creare e modificare le proprie etichette tramite l’app gratuita “P-touch Design & Print”.

Chi è Brother

“Al tuo fianco” é la filosofia del Gruppo Brother. Presente in oltre 100 Paesi con l’obiettivo di continuare ad ampliare l’offerta di soluzioni di stampa e scansione: desktop e mobile; etichettatura e soluzioni software di ottimizzazione e monitoraggio del parco stampa.

Siamo Brother Certified Commercial Partner, aiutiamo i nostri Clienti a trovare le soluzioni che soddisfano al meglio le loro esigenze.

Brother Certified Commercial Partner sono i rivenditori Brother più affidabili, competenti e qualificati nel settore printing, autorizzati alla consulenza e alla vendita di tutti i prodotti e le soluzioni Brother.

CONTATTA I NOSTRI ESPERTI

Perché scegliere Fastbrain

Fastbrain Engineering S.r.l. Certified Partner dei principali Player tecnologici, tra cui Brother, Lenovo, Synology, offre soluzioni d’acquisto personalizzate e adatte alle esigenze dei professionisti. Offre, inoltre, assistenza pre e post vendita, noleggio operativo incluso.

Siamo un interlocutore centrale nella distribuzione wholesale ICT e uno dei principali operatori su tutto il territorio nazionale nel mercato della distribuzione di prodotti informatici e tecnologici. Caratteristica fondamentale e vantaggio competitivo è la selezione dei brand di spicco e dei prodotti di punta delle categorie merceologiche più richieste.

Info: info@fastbrain.it | Tel 011.0376.054

Contattaci per una consulenza gratuita